WORKS

season

Season

Season può essere guardato come se fosse un baccanale, un'adunata che ha a che vedere con il troppo, l'eccesso, ciò che eccita e rende estatici

info

Celebration

Celebration

"The body has its invariably public dimension; constituted as a social phenomenon, my body is and is not mine. Given over from the start to the world of others, the body is only later, and with some uncertainty, that to which I lay claim as my own."

info

All dressed up

All dressed up with nowhere to go

Essere ben vestiti senza sapere dove si andrà: distruggere la linearità del tempo, l’inizio e la fine, la possibilità del corpo di trovare memoria del gesto.

info

Dolly

Dolly

Dal 1959 sono state vendute oltre 700 milioni di Barbie. Ogni giorno vengono comprate due Barbie al secondo. Barbie è magra, slanciata, sicura di se, gioiosa, realizzata.

info

Che Gusto!

Che Gusto!

CHEGUSTO! è un lavoro per fontane umide, piazze gremite, monumenti storici, bar affollati, scalinate scivolose. Ancora una volta, loro sono tre. Arrivano dal nulla, si siedono sul nulla, e prendono il sole.

info

Spic & Span

Spic & Span

Spettacolo vincitore della Segnalazione Speciale PREMIO SCENARIO 2011 - GENERAZIONE SCENARIO 2011.

info

There and then

There and then

There and Then indaga uno scarto di esistenza tra due stati: il primo è ciò che è conosciuto, che è intimo e personale; il secondo, proiettato verso l'esterno, è la meta da raggiungere.

info